Cellina di Nardò Olio EVO monovarietale “Tra due mari” 3lt

36,00

La Cellina di Nardò è una varietà autoctona del Salento. Si presenta come una oliva piccola e in grado di diventare completamente nera, in maniera del tutto naturale, al momento della maturazione. E’ utilizzata anche come oliva da mensa e con essa vengono conditi piatti a base di verdure, pizze, focacce e l’ inimitabile “puccia salentina”. L’olio extravergine di oliva che si ottiene risulta di grande qualità ed è molto apprezzato da chi ama i sapori forti e decisi e gli oli in grado di caratterizzare ricche pietanze.

COD: olio01 Categoria:

Descrizione

Luogo di produzione
Agro di Monteroni di Lecce – sito al centro della penisola salentina.

Epoca e metodo di raccolta
Dalla seconda decade di ottobre alla prima di novembre.
Raccolta meccanica con abbacchiatori pneumatici. In questo periodo la resa della cellina è piuttosto bassa, basti pensare che per ottenere 7 litri di olio bisogna molire 100 kg di olive.

Estrazione
A ciclo continuo.
Spremitura a freddo entro tre ore dalla raccolta.

Profilo organolettico
Al naso si avvertono profumi di erbe mediterranee, con sentori di frutti a bacca rossa quali il corbezzolo e il mirto non ancora maturi.
Persistente e coplesso al palato. Si dimostra un olio strutturato in cui si avvertono le note amare del carciofo e lievi sentori di piccante.

Abbinamenti consigliati
Ideale per piatti a base di legumi, zuppe di cereali, carni rosse, cacciagione e  insalate amare. E’ indicato per la preparazione di dolci e gelato all’olio di oliva. Può essere utilizzato anche per condire insalate di frutta e macedonie.

Formati
Lattina da 3 lt

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cellina di Nardò Olio EVO monovarietale “Tra due mari” 3lt”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *